Il Workest

logo workest copiaIl campo lavoro è un progetto che nasce nel 2013 dal bisogno, soprattutto dei vecchi volontari che già hanno affrontato un’esperienza in Malawi, di affacciarsi ad una nuova realtà, ad una nuova esperienza, che mette alla prova il lavoro manuale, amministrativo e organizzativo di ciascuno.

Perché il campo lavoro è un progetto nuovo?

- Perché rispetto al GrEst (gruppo estivo per i bambini del villaggio di Koche, distretto di Mangochi, che si tiene ogni anno nel mese di Agosto), il campo lavoro prevede la possibilità che gruppi di volontari partano, indiscriminatamente, durante tutto l’arco dell’anno, senza “obblighi” estivi;

- perché una volta raggiunto un obiettivo si apre subito la possibilità di una nuova sfida;

- perché mette alla prova la resistenza fisica, essendo principalmente lavoro manuale; ti mette di fronte alla durezza dei problemi di un paese sottosviluppato come il Malawi; ti pone di fronte al vero significato della parola CRISI ECONOMICA ma nello stesso tempo ti fa il dono immenso di entrare a contatto con la gente, di lavorare CON loro e non PER loro, di sentirti l’anello di una sola catena. Ti insegna a sentirti importante ma non indispensabile. E’ un’esperienza totale…un viaggio fisico ma soprattutto interiore e si torna in Italia cambiati…COMUNQUE!

Obbiettivi:

Ristrutturazione dell’Utawaleza Farm (fattoria di Maldeco)

Per sostenerci:

Da qui è possibile consultare l’elenco degli attrezzi, che stiamo ricercando, utili per la realizzazione del Workest

1 ping

  1. Una nuova sfida: il Workest » Il nostro Malawi

    [...] Il Workest [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

50